Il magazine per il mondo HR

di:  

F2D

F2D: la rivoluzione digitale in ambito HR e contabilità

F2D offre un servizio innovativo a PMI, start-up e liberi professionisti per snellire, semplificare e velocizzare le pratiche in ambito HR e contabilità

Nel corso degli ultimi anni, imprese e PMI stanno avviando un importante processo di digitalizzazione che coinvolge diversi aspetti dell’organizzazione aziendale, dalla comunicazione ai processi produttivi. Non da meno, anche nel settore HR stiamo assistendo ad una forte spinta verso il digitale, finalizzata ad ottimizzare e velocizzare alcune funzioni tipiche e ripetitive, in modo che manager e operatori possano dedicare più tempo alle attività strategiche dell’azienda.

F2D nasce proprio con l’obiettivo di offrire alle imprese un nuovo servizio, semplice e intuitivo, che abbraccia il settore della contabilità, fiscalità e gestione delle risorse umane. Di cosa si tratta? In questa intervista ne abbiamo parlato con Guido Jarach, CEO di F2D.

Gentile Dott. Jarach,

Quando nasce e di cosa si occupa F2D?

L’idea di F2D nasce in un’epoca particolare: è l’inizio del 2020, poco prima dello scoppio del Covid-19. Il progetto e la strategia vengono sviluppati proprio durante la pandemia, per poi debuttare sul mercato a fine 2020. F2D è frutto della volontà di F2A, azienda italiana specializzata nei servizi in outsourcing in ambito HR e contabilità, di lanciare un’iniziativa completamente digitale destinata a PMI, start-up e liberi professionisti.

Contabilità, fiscalità e gestione delle risorse umane, aspetti essenziali in qualsiasi attività imprenditoriale, sono nel nostro Paese rimaste “cristallizzate”, escluse dal processo di digitalizzazione. L’obiettivo di F2D è, invece, quello di supportare le piccole e medie imprese italiane nella modernizzazione di queste aree, aiutando a snellire, semplificare e velocizzare tutte quelle pratiche che, seppur fondamentali, tolgono a imprenditori e manager tempo prezioso che potrebbe essere altrimenti investito nel core business della propria azienda.

Operiamo con un approccio innovativo, unico nel panorama italiano perché totalmente digitale. Grazie a un vero e proprio e-commerce B2B e all’erogazione online di tutti i servizi, garantiamo un’offerta completa, modulare e trasparente in termini di soluzioni e costi.

Come funziona e quali vantaggi offrono i servizi di F2D ad aziende e professionisti?

Attraverso la nostra piattaforma e-commerce proprietaria è possibile comprare due tipi di servizi. Da un lato quelli relativi alla gestione del dipendente in termini amministrativi, previdenziali e giuslavoristici: pratiche di assunzione, elaborazione dei cedolini, rapporti previdenziali e assicurativi. Dall’altro lato, i servizi relativi alla contabilità e alla fiscalità: registrazione in prima nota delle fatture, elaborazione dei bilanci di verifica, adempimenti periodici (iva, tasse) e dichiarazione dei redditi.

La novità per il mercato è che per la prima volta tutto accade online. Il servizio è acquistabile direttamente dall’e-commerce con la possibilità di sottoscrivere un abbonamento annuale. Al cliente chiediamo semplicemente di caricare sulla piattaforma cloud alcuni documenti o registrare, ad esempio, le presenze dei dipendenti. Al resto pensiamo noi. Non vendiamo software, ma servizi.

Nella nostra natura digital risiedono, però, i principali vantaggi. Aiutiamo le imprese a raggiungere un buon livello di digitalizzazione in processi e funzioni che normalmente sono ancora legati alla carta e alla burocrazia interna. Permettiamo loro di risparmiare tempo, la risorsa più scarsa di cui si dispone oggi, delegando completamente tali aspetti a un partner affidabile che ha alle spalle la storia di F2A e solide competenze verticali in materia. Il servizio, infatti, è garantito da professionisti esperti e sempre aggiornati, grazie a cui possiamo proporre pacchetti chiari e snelli che coprono a 360° le esigenze di PMI e liberi professionisti.  

Più in generale, come valuta la situazione in Italia lato digitalizzazione del comparto HR e contabilità?

Negli ultimi anni, anche a seguito dell’ulteriore spinta data dalla pandemia, abbiamo assistito ad una notevole accelerazione della trasformazione digitale anche nelle PMI italiane. Alcune pratiche sono già ben consolidate. È normale avere un sito web, aprire un profilo social, investire in pubblicità online, usare software avanzati o integrare nella quotidianità aziendale lo smartworking. Il potenziale del digitale, però, andrebbe sfruttato anche con programmi a lungo termine, capaci di ridisegnare i processi interni e ottimizzare il business.

I comparti HR e contabilità sono ancora troppo spesso legati ai modelli tradizionali, ma se trasferiti online possono diventare driver fondamentali dell’innovazione aziendale. Per questo il nostro obiettivo è incoraggiare imprenditori e liberi professionisti ad essere più ambiziosi sul fronte dell’innovazione e ad affrontare con successo la Transizione 4.0

Come rispondono le aziende? Quali ambiti e settori sono più ricettivi alla digital transformation?

Le aziende che si rivolgono a noi molto spesso hanno già intrapreso un percorso di innovazione che prevede in primis il trasferimento in digitale del proprio core business, ma che non può poi prescindere dal coinvolgimento delle aree di contabilità e consulenza del lavoro.

La nostra proposta di semplificazione e digitalizzazione solleva e rassicura molto gli imprenditori perché finalmente possono contare su un servizio chiaro e intuitivo, oltre che competitivo e al passo con i tempi, per la gestione degli aspetti aziendali più burocratici.

Le realtà più interessate al modello che offriamo sono sicuramente le startup perché native digitali. Tuttavia, tra i nostri prospect più attivi abbiamo anche molti freelance, come consulenti, ingegneri o agenti, alla ricerca di un partner solido a cui affidare tutti gli adempimenti normativi legati alla loro professione.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da 4Business Editore srl, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto