Il magazine per il mondo HR

di:  

agenzia risorse umane

Risorse umane: perché affidarsi a un’agenzia esterna

Affidarsi ad un’agenzia esterna per la ricerca e selezione del personale presenta numerosi vantaggi, sia in termini di tempo sia di costi

Mai come in quest’ultimo anno, le aziende hanno compreso l’importanza del “capitale umano” per la crescita e lo sviluppo del proprio business. Un ambiente sereno e stimolante rappresenta un grande vantaggio competitivo rispetto alle altre aziende. Secondo questa logica infatti un dipendente soddisfatto sarà più felice di lavorare e di conseguenza più produttivo. L’attività degli HR, focalizzata principalmente sull’attività di ricerca e selezione del personale, si è quindi spostata su molti altri aspetti, come la pianificazione del welfare aziendale o la formazione e la crescita dei dipendenti. Questi compiti richiedono tuttavia un notevole dispendio di energie e di tempo.

Per questo motivo, sempre più aziende hanno deciso di demandare a un’agenzia esterna alcuni compiti che prima spettavano al proprio comparto HR. Si tratta di attività come la ricerca e selezione del personale; la gestione burocratica e amministrativa delle risorse umane; la preparazione delle buste paghe; la consulenza in ambito contrattuale; etc. In questo modo, gli addetti alle risorse umane si possono dedicare ad altre attività, come lo sviluppo del talento e delle abilità dei neo assunti o per promuovere un ambiente di lavoro sereno e stimolante. Tuttavia, affidare la gestione di alcune mansioni ad un’agenzia esterna non comporta soltanto un risparmio di tempo, ma anche di costi.

Affidandosi ad un’agenzia esterna, le aziende più piccole risparmiano sulle spese di assunzione e formazione di nuovo personale per il comparto HR. Al tempo stesso, possono beneficiare di professionisti competenti e preparati che li supportano e li aiutano in qualsiasi momento nella gestione delle risorse umane. Anche nel caso di una PMI, affidando la gestione delle risorse umane in outsourcing, l’azienda può liberare liquidità da destinare ad altri ambiti, dallo sviluppo di nuovi progetti fino all’acquisto di nuovi software e dispositivi per ottimizzare il lavoro in azienda. Infine, alcune aziende si rivolgono ad agenzie esterne anche per selezionare e assumere profili di alto livello, in possesso di competenze specifiche. Si tratta degli head hunter (i così detti “cacciatori di teste”) e sono professionisti che si occupano principalmente del recruiting di manager o professionisti specializzati.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da STOP SECRET SRL, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto