di:  

HR Manager motivare personale

HR Manager, come motivare il personale in azienda

Una comunicazione equilibrata ed empatica è fondamentale per motivare il personale in azienda e raggiungere gli obiettivi prefissati

Un buon HR Manager è consapevole di quanto importante siano le risorse umane all’interno di un’azienda. Un ambiente lavorativo sereno e stimolante e un gruppo coeso ed unito influiscono significativamente e in modo positivo sugli obiettivi aziendali. Tuttavia, per raggiungere questi risultati, è fondamentale motivare il personale, guidarlo in un percorso di crescita professionale e costruire un team solido ed affiatato. Per fare tutto ciò è necessario lavorare su tre fronti: obiettivi, comunicazione ed empatia.

Per motivare i lavoratori l’HR Manager deve dar loro, individualmente e come collettivo, un obiettivo da raggiungere. L’obiettivo dev’essere chiaro, difficile, ma realizzabile. Avere un obiettivo stimola a migliorare le proprie performance; tutt’al più, se si dimostra impegnativo, solletica ulteriormente l’ambizione del team. E qui, entra in gioco il rapporto tra gruppo ed individuo. Gli obiettivi valgono per la squadra, tuttavia un abile responsabile delle risorse umane dev’essere in grado di tirar fuori il meglio da ogni singolo lavoratore, coinvolgendolo nel progetto e potenziando le sue competenze e qualità. In questo modo, ogni individuo è chiamato a svolgere un ruolo, che avrà dei riflessi sulla collettività, responsabilizzandolo di fronte agli altri.

Questo delicato processo richiede un passaggio precedente che fa parte delle competenze di ogni HR Manager. Si tratta di comunicare gli obiettivi in modo equilibrato ed aggiungervi una dose di empatia per attivare gli stimoli necessari a crescere e migliorare. Delle buone doti dialettiche sono necessarie per comunicare in modo chiaro, senza sottintesi, motivando il gruppo e i singoli individui. Volgere la comunicazione su un piano paritario, aumenta il coinvolgimento, l’autostima e la motivazione generale. Incoraggiare ed essere positivi aiuta ad ottenere l’approvazione e la fiducia del team. Infine, gratificare e premiare gli sforzi fatti e i risultati ottenuti, è d’obbligo se non si vuole buttare all’aria tutto ciò che si ha costruito.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

INTERVISTE, VIDEO,
APPROFONDIMENTI