Il magazine per il mondo HR

di:  

Come diventare un HR Manager?

HR Manager: chi è e quale percorso di studi scegliere?

Iniziamo subito con il chiarire che un HR Manager è un professionista che si occupa del settore delle risorse umane. In particolare, concentrerà il suo lavoro in attività di reclutamento e formazione del personale, benefit dei dipendenti, aggiornamento dei dati dei lavoratori e non solo.

Si occupa, altresì, dello sviluppo, dell’organizzazione e controllo dei programmi di formazione dei dipendi dell’azienda.

Per diventare un HR Manager è fondamentale il conseguimento di almeno una laurea triennale in gestione delle risorse umane o in business admistration che consentono di acquisire conoscenze in materia di organizzazione della forza lavoro, retribuzione, assunzioni, formazione e sviluppo delle potenzialità e/o capacità dei dipendenti e così via.

Oltre a tale formazione un HR Manager dovrà possedere abilità interpersonali, quali, ottime doti comunicative, capacità di ascolto, skills organizzative e di leadership e una buona conoscenza sia teorica che pratica che le consenta di utilizzare e ottimizzare al massimo i programmi da utilizzare per la gestione delle risorse umane.

Per ogni HR Manager è consigliabile la frequentazione di un tirocinio formativo, se non già inserito all’interno del percorso accademico, che consente di acquisire la concreta e reale esperienza nel settore. Permetterà, pertanto, di accrescere le proprie competenze dal punto di vista pratico sperimentale.

Il percorso di laurea per diventare un HR Manager non dovrà essere considerato come un punto di arrivo ma di partenza, arricchito con corsi di alta formazione o master.

L’addetto alle risorse umane dovrà possedere anche alte doti e capacità comunicative che gli consentiranno un approccio più sereno e soprattutto costruttivo con l’intera forza lavoro. A ciò si aggiunge una spiccata capacità di risolvere possibili ed eventuali problemi collegati ai diversi dipendenti presenti all’interno del complesso aziendale. Una figura, quindi, multi funzionale quale punto di riferimento dei dipendenti.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da 4Business Editore srl, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto